In primo piano

Avviso per operazioni di esumazione/etumulazione

L'ufficio Concessioni Cimiteriali del Comune di Monzuno, attraverso il protocollo n. 0004761/05.05.2021, rende noto che nel corso dei prossimi mesi si procederà alle operazioni di esumazione/etumulazione ordinaria dei defunti presenti nell'elenco associato alla presente comunicazione (verificare elenco nell'area tematica dedicata ai servizi cimiteriali).

Il relativo calendario indicante giorno e ora delle operazioni verrà affisso almeno 30 giorni prima all'ingresso del cimitero, su ogni singola tomba interessata, sul sito istituzionale del comune di Monzuno nonché all'albo pretorio online e depositato presso l'ufficio concessioni cimiteriali.

I parenti dei defunti o coloro che abbiano interesse possono contattare l'ufficio concessioni cimiteriali al seguente recapito:

-       tel 051 6773361 nei giorni di mercoledì e venerdì

-       oppure scrivere alla e-mail daniela.guerra@comune.monzuno.bo.it

per dare disposizioni circa la destinazione dei resti mortali dei loro congiunti.

In mancanza di specifica richiesta, i resti mortali saranno riposti nella cappellina del cimitero per la durata di otto mesi per poi essere riposti, senza preavviso, nell'ossario comune dello stesso cimitero, come da Regolamento di Polizia Mortuaria

Il maggio dei libri

Ripartono le attività organizzate dalle Biblioteche di Vado e Monzuno per i bambini e le bambine, in occasione del #maggiodeilibri.

Tre appuntamenti nei parchi del territorio di Monzuno, Vado e Rioveggio.

Vi aspettiamo numerosi!

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

Chiusura straordinaria della Biblioteca di Monzuno

Stiamo lavorando per voi!

La nuova sezione ragazzi della Biblioteca Comunale di Monzuno sta finalmente per essere realizzata.

Sono arrivati gli arredi e con l'aiuto di alcuni volontari del Comune faremo lo spostamento dei libri, per questo motivo la Biblioteca di Monzuno RESTERA' CHIUSA AL PUBBLICO DALL' 11 AL 15 MAGGIO 2021.

Riapriremo martedì 18/05/2021.

Grazie per la collaborazione.

Nasce il centro per le famiglie dell'Appennino Bolognese

Il Centro per le Famiglie dell’Appennino Bolognese è un servizio rivolto a genitori, bambini e adolescenti del territorio, finalizzato a sostenere la genitorialità, promuovere il benessere, favorire la partecipazione, l’accoglienza e la solidarietà tra famiglie.

 

Offre ascolto, informazioni, orientamento e supporto specialistico.

 

A chi si rivolge?

Il Centro per le Famiglie è rivolto a:

• genitori con figli da 0 a 18 anni
• coppie che vogliono adottare un bambino
• coppie o singole persone che vogliono accogliere un bambino in affido.

Tutti i servizi sono gratuiti e destinati ai residenti dei Comuni afferenti al Distretto dell’Appennino Bolognese.

Orario di apertura al pubblico

Martedì, Mercoledì, Venerdì dalle 9 alle 12:30;
Lunedì, Giovedì dalle 14:30 alle 17.

Dove si trova?

Sede principale di Marzabotto c/o Casa della Cultura e della Memoria
Via Aldo Moro n. 2, Marzabotto (Bo)

Il Centro per le Famiglie è un servizio diffuso. Per garantire una presenza prossima a tutte le famiglie del territorio, le attività potranno essere realizzate anche nelle sedi dislocate in altri Comuni del Distretto.

Per informazioni e appuntamenti
Centro per le Famiglie dell’Appennino Bolognese c/o Casa della Cultura e della Memoria
Via Aldo Moro n. 2, 40043 Marzabotto (Bo)
centroperlefamiglie@unioneappennino.bo.it
Tel. 338 366 0763
Su Facebook cerca questa pagina: "Centro per le Famiglie dell’Appennino Bolognese"

Clicca qui per scaricare il volantino contenente tutti i SERVIZI DEL CENTRO PER LE FAMIGLIE.

ISCRIZIONE AI SERVIZI SCOLASTICI COMUNALI a.s. 2021/2022

 

Si ricorda che sul sito https://monzuno.ecivis.it/ECivisWEB/ (alla voce "Iscrizioni") sono aperte le iscrizioni ai servizi scolastici comunali (refezione, trasporto e pre-post scuola). Le iscrizioni chiuderanno il 30/04/2021.
- Per il servizio MENSA: le iscrizioni devono essere presentate solo dai genitori i cui figli frequenteranno il primo anno di un ciclo scolastico. Per gli anni successivi al primo, il servizio resta attivo;
- Le uniche iscrizioni da rinnovare ogni anno sono: TRASPORTO, PRE/POST e autocertificazione ISEE;
- La domanda è UNICA per tutti i figli per i quali si chiede l'iscrizione al servizio.
*****************************************************************************************************************************
Nel caso di dubbi o domande si prega di scrivere a scuola@comune.monzuno.bo.it o di telefonare all'ufficio scuola al numero 051/6773308.

 

 

Richiesta risarcimento danni per privati e attività

A seguito degli eventi calamitosi della prima decade di dicembre la Protezione Civile della Regione Emilia Romagna segnala il link sottostante dal quale poter scaricare i moduli per la richiesta risarcimento sia per i cittadini che per le attività produttive.

I termini per l'invio delle richieste danni, che dovranno essere inviate al Comune tramite e-mail all’indirizzo urp@comune.monzuno.bo.it, sono i seguenti:

  • Ricognizione danni a soggetti privati (Modulo B) entro il 22 gennaio 2021.
  • Ricognizione danni delle attività produttive (Modulo C) entro il 12 gennaio 2021.

il link dove scaricare la modulistica è accessibile al seguente indirizzo: https://protezionecivile.regione.emilia-romagna.it/piani-sicurezza-interventi-urgenti/ordinanze-piani-e-atti-correlati-dal-2008/eventi-dicembre-2020

BUONI SPESA per fronteggiare l'emergenza COVID-19

I Buoni Spesa possono essere richiesti se il nucleo familiare anagrafico richiedente si trova nelle seguenti condizioni:

1) non aver già presentato medesima domanda in altri Comuni dello Stato Italiano oltre Monzuno;

2)

a) perdita o la riduzione del lavoro senza attivazione di ammortizzatori sociali ovvero con ammortizzatori insufficienti in relazione al fabbisogno familiare;

oppure;

b) sospensione temporanea dell'attività con partita IVA rientranti nei codici ATECO delle attività professionali, commerciali, produttive artigianali non consentite dal DPCM 22 marzo 2020 e successive integrazioni;

oppure;

c) impossibilità di percepire reddito derivante da prestazioni occasionali/stagionali o intermittenti a causa dell’obbligo di permanenza domiciliare con sorveglianza sanitaria o per effetto della contrazione delle chiamate;

3) non avere abbiano depositi bancari o postali di importo complessivo superiore a 5.000,00 euro;

I Buoni Spesa  verranno concessi  in via prioritaria ai richiedenti  che non hanno percepito, nei tre mesi antecedenti la data della richiesta, a nome proprio o di altro componente del nucleo familiare, redditi e contributi e sussidi di qualsiasi natura o altre forme di sostegno pubblico erogato dalla Pubblica Amministrazione, compresi quelli erogati dall'INPS (es. Reddito di cittadinanza, Reddito di emergenza, Bonus come lavoratore autonomo, libero professionista, co.co.co, lavoratore del settore turistico, ecc.. esclusi i buoni spesa Covid prima edizione).

Per i richiedenti che invece nei tre mesi antecedenti la data della richiesta abbiano percepito, a nome proprio o di altro componente del nucleo familiare, redditi e contributi e sussidi di qualsiasi natura di importo mensile non superiore a Euro 600,00 euro, possono ricevere i buoni spesa secondariamente e compatibilmente alla disponibilità delle risorse economiche  con priorità tra nuclei e persone con minore disponibilità economica autodichiarata nell'istanza e, a pari disponibilità, con priorità per i nuclei familiari più numerosi o con la presenza di minori, previa valutazione del Servizio Sociale Professionale;

Se al termine dell'assegnazione dei Buoni Spesa sopraindicati rimangano ancora dei fondi e delle risorse, il comune di Monzuno può decidere, previo provvedimento espresso, se concedere o meno i Buoni Spesa anche a chi già usufruisce di altri interventi assistenziali pubblici e non rientra nei beneficiari sopraindicati.

 

Il numero dei Buoni spesa concessi è così quantificato:

- buoni spesa per un importo di € 150,00 per il primo componente il nucleo familiare;

- buoni spesa per un importo di 50,00 euro per ogni componente aggiuntivo fino ad un massimo di 400,00 euro

La domanda per richiedere i Buoni Spesa, disponibile nella sezione modulistica dell'area dei servizi sociali Comune di Monzuno — Buoni spesa per emergenza Covid-19 , cliccando qui —> MODULUSTICA BUONI SPESA o presso le sedi comunali, deve essere compilata, firmata (due sono le firme, una per la domanda e una per la privacy) e inviata per email con allegato documento di identità a :

- sportello sociale di Monzuno  - sportellosocialemonzuno@comune.monzuno.bo.it
oppure:
- sportello sociale di Vado - sportellosocialevado@comune.monzuno.bologna.it
Sarà possibile consegnare a mano la richiesta presso l'U.R.P. comunale ma  solo dopo aver preso l'appuntamento telefonico ( tel.: 0516779108 Delegazione Comunale   -   0516773311 Comune di Monzuno)
Se il richiedente, dopo le verifiche svolte dall'area "Servizi alla Persona" e dal Servizio Sociale Territoriale, possiede i requisiti per  ricevere i Buoni Spesa, entro 15 giorni dalla richiesta (farà fede il protocollo comunale), sarà contattato telefonicamente o per email per la loro consegna"

Graduatorie definitive per l'assegnazione di alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica e delle graduatorie di mobilità - III aggiornamento anno 2020

Approvazione delle graduatorie definitive per l'assegnazione di alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica e delle graduatorie di mobilità - III aggiornamento anno 2020

Con determina n. 476 del 24.12.2020 dell'Istituzione dei Servizi Sociali Educativi e Culturali dell'Unione Appennino Bolognese sono state approvate le graduatorie definitive comunali di Edilizia Residenziale Pubblica sia per l'assegnazione degli alloggi che per la mobilità.

Per visualizzare la graduatoria cliccare sulla scelta desiderata:

GRADUATORIA DEFINITIVA PER LA MOBILITA' DI ALLOGGI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA – COMUNE DI MONZUNO – III AGGIORNAMENTO – ANNO 2020

 

GRADUATORIA DEFINITIVA PER L'ASSEGNAZIONE DI ALLOGGI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA – COMUNE DI MONZUNO– III aggiornamento ANNO 2020 -

Offerta per il RENDE NOTO del 08.01.2021 PER LA REALIZZAZIONE DI SERVIZI E ATTIVITA' SOCIALMENTE UTILI

Il Comune di Monzuno intende stipulare apposita Convenzione con le Associazioni di Volontariato di Promozione Sociale e iscritte all'albo delle libere forme associative del Comune interessate alla gestione di servizi e attività nei seguenti settori:

  1. Settore Scolastico;
  2. Settore Sociale;
  3. Settore Culturale-Ricreativo;
  4. Settore Gestione del Patrimonio;

 

Tutte le Associazioni interessate potranno presentare richiesta compilando l’allegata domanda entro e non oltre il giorno:  25 GENNAIO 2021 ORE 10.00

Il modulo di domanda completo dei relativi allegati, dovrà pervenire entro il suddetto termine con le seguenti modalità:

1) PEC all'indirizzo: comune.monzuno@cert.provincia.bo.it oggetto: “Offerta per il RENDE NOTO del 08.01.2021 PER LA REALIZZAZIONE DI SERVIZI E ATTIVITA' SOCIALMENTE UTILI” ;

2) a mano all'ufficio Protocollo del Comune di Monzuno in Via Casaglia n. 4 o presso la Delegazione comunale di Vado, in busta chiusa con la dicitura “Offerta per il RENDE NOTO del 08.01.2021 PER LA REALIZZAZIONE DI SERVIZI E ATTIVITA' SOCIALMENTE UTILI” ed il mittente.

In entrambe le modalità di invio sopra riportate, l'offerta dovrà essere sottoscritta dal legale rappresentante dell’Associazione con firma autenticata tramite l’allegazione di fotocopia di documento di riconoscimento in corso di validità.

Si precisa inoltre che:

  • l'associazione di volontariato deve essere regolarmente costituita ed iscritta all'albo delle libere forme associative del Comune di Monzuno e al Registro Regionale delle Ass. di Promozione Sociale;
  • non verranno prese in considerazione richieste pervenute oltre il termine sopraindicato;
  • la documentazione necessaria è a disposizione presso l’URP comunale, ed è scaricabile a piè pagina;
  • è possibile richiesta singola cointestata a più associazioni di volontariato;
  • La relazione, indicata nel modulo di domanda allegato, deve essere presentata secondo le modalità descritte. La mancanza di tale relazione sarà motivo di esclusione immediata della domanda;
  • La mancanza della firma come richiesto nello schema di domanda allegato, comporta l'esclusione immediata della domanda.

La Commissione Tecnica, presieduta dalla responsabile dell'Area “Servizi alla Persona” D.ssa Monica Graziani e formata dal altri due dipendenti del Comune, procederà alla valutazione delle offerte pervenute, formulando una graduatoria in base ai punteggi conseguiti da ciascuna associazione partecipante. I punteggi verranno attribuiti in base a quanto previsto nello schema di domanda allegato e l'associazione che avrà ottenuto il maggior punteggio, potrà stipulare la convenzione con il Comune di Monzuno.

AVVISO VERSIONE PDF

MODULO DOMANDA