In primo piano

PUBBLICAZIONE DELLE GRADUATORIE PROVVISORIE PER IL CONTRIBUTO ALLE LOCAZIONI - ANNO 2021

In base alla D.G.R. 2031/2020 la Regione Emilia Romagna ha concesso ai Comuni dell'Appennino Bolognese un contributo per il sostegno alle locazioni di euro 118.722,39 da ripartire su due graduatorie di richiedenti:

1) nuclei familiari con ISEE inferiore o uguale a 17.154,00 euro;

2) nuclei familiari con ISEE compreso tra 0,00 e 35.000,00 Euro che abbiano subito un calo di reddito superiore al 20% nel trimestre Marzo-Aprile-Maggio dell’anno 2020 rispetto alle stesse tre mensilità dell’anno 2019, per cause riconducibili all’emergenza Covid-19.

In allegato pubblichiamo quindi le due graduatorie provvisorie - graduatoria 1) e graduatoria 2) come sopraindicato - specificando per ciascuna di esse i beneficiari, gli ammessi (ossia coloro che hanno i requisiti per poter avere il contributo ma non sono beneficiari in quanto il Fondo Regionale non è sufficiente a soddisfare tutte le domande) e gli esclusi.
Può essere presentato ricorso dal 19.07.2021 al 03.08.2021 compresi, presso lo Sportello Sociale del proprio comune.
Dopo l'analisi degli eventuali ricorsi, sarà approvata la graduatoria definitiva (entro il 7 agosto 2021) e si provvederà quindi alla liquidazione dei contributi a favore di coloro che risulteranno beneficiari nella graduatoria definitiva.

SCARICA QUI LE GRADUATORIE cliccando sul documento di interesse:





Bonus Sociale Luce Gas Acqua - aggiornamenti 2021

Come stabilito dal Decreto Legge 26 ottobre 2019 n. 124, convertito con modificazioni dalla Legge 19 dicembre 2019, n. 157, a partire dal 1° gennaio 2021 i bonus sociali per disagio economico saranno riconosciuti automaticamente ai cittadini/nuclei familiari che ne hanno diritto, ovvero titolari di utenze del tipo Uso domestico residente fino a 3 Kw con ISEE fino a € 8.265 o ISEE fino a € 20.000 per le famiglie numerose (oltre 3 figli a carico).

Pertanto, dal 1° gennaio 2021i cittadini non dovranno più presentare domanda per ottenere i bonus per disagio economico relativamente alla fornitura di energia elettrica, di gas naturale e per la fornitura idrica presso i Comuni quali non dovranno accettare più domande.

Ai cittadini/nuclei familiari aventi diritto verranno erogati automaticamente (senza necessità di presentare domanda) le seguenti tipologie di bonus:

  • il bonus elettrico per disagio economico

  • il bonus gas

  • il bonus idrico

Non verrà invece erogato automaticamente il bonus per disagio fisico il quale continuerà ad essere gestito da Comuni e/o CAF.

Per ottenere i bonus per disagio economico, pertanto, sarà sufficiente richiedere l’attestazione ISEE. Se il nucleo familiare rientrerà nelle condizioni che danno diritto al bonus, l'INPS, in conformità a quanto previsto dalla normativa sulla privacy, invierà i dati necessari al Sistema Informativo Integrato (SII), gestito dalla società Acquirente Unico, che provvederà ad incrociare i dati ricevuti con quelli relativi alle forniture di elettricità, gas e acqua consentendo l’erogazione automatica del bonus agli aventi diritto.

Per l’accesso al bonus per disagio fisico nulla cambia dal 1° gennaio 2021: i soggetti che si trovano in gravi condizioni di salute e che utilizzano apparecchiature elettromedicali dovranno continuare a fare richiesta presso i Comuni e/o i CAF delegati.

Si precisa che i bonus in corso di erogazione al 31 dicembre 2020 continueranno ad essere erogati con le modalità oggi in vigore.

Per ogni altra informazione o chiarimento e per ricevere assistenza è possibile contattare il Call Center SGAte al Numero Verde 800192719 oppure scrivere all’indirizzo di posta elettronica sgate@anci.it.

 

SCARICA QUI IL VOLANTINO IN FORMATO PDF

Borse di studio e contributi libri di testo a.s. 2021/2022

TIPOLOGIE DI BENEFICI

Borse di studio regionali:

Sono destinate a studenti iscritti al primo e al secondo anno delle scuole secondarie di secondo grado del sistema nazionale di istruzione, al secondo anno e terzo dei percorsi Istruzione e Formazione Professionale e alle tre annualità dei progetti personalizzati di IeFP presso un organismo di formazione professionale accreditato.

Borse di studio ministeriali:

Finalizzate a sostenere gli studenti in disagiate condizioni economiche nell’acquisto di libri di testo, di soluzioni per la mobilità e il trasporto, per l’accesso ai bene e servizi di natura culturale, sono destinate a studenti iscritti all’ultimo triennio delle scuole secondarie di secondo grado del sistema nazionale di istruzione.

Contributi per i libri di testo:

Sono destinati a studenti iscritti alle scuole secondarie di primo e secondo grado del sistema nazionale di istruzione. Attenzione! Per i contributi non si tratta più di un rimborso di spesa sostenuta e non occorre dichiarare la spesa sostenuta: l’importo del beneficio non è più soggetto a rendiconto.

QUANDO

dal 6 Settembre 2021 al 26 Ottobre 2021 (ore 18); sia per le borse di studio (di competenza delle Province/Città metropolitana di Bologna) che per i contributi dei libri di testo (di competenza di Comuni), sarà possibile presentare le domande di beneficio esclusivamente on line all'indirizzo : https://scuola.er-go.it/.

CHI PUO’ FARE DOMANDA

I destinatari dei benefici sono gli studenti, di età non superiore a 24 anni (salvo studenti disabili certificati ai sensi della Legge n. 104/1992) iscritti a percorsi di istruzione sopra elencati, in possesso del requisito reddituale rappresentato dall’Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) del richiedente, in corso di validità, che dovrà rientrare nelle seguenti due fasce:

🗸 Fascia 1: Isee da € 0 a € 10.632,94                    🗸 Fascia 2: Isee da € 10.632,95 a € 15.748,78

COSA OCCORRE:

  • la disponibilità di un indirizzo e-mail e di un numero di cellulare nazionale per la registrazione all'applicativo e la presentazione della domanda (si possono utilizzare le credenziali già eventualmente acquisite l’anno precedente);
  • Credenziali SPID (Sistema Pubblico di identità digitale);
  • un’attestazione ISEE in corso di validità per prestazioni agevolate rivolte ai minorenni.

 

INFORMAZIONI E ASSISTENZA:

Per l’inoltro della domanda: https://scuola.er-go.it/

Per assistenza tecnica: Help desk Tecnico di ER.GO Tel. 051/0510168 - dirittostudioscuole@er-go.it

Clicca qui per scaricare il volantino informativo in formato PDF.

Stato idrologico dei fiumi e DIVIETO DI PRELIEVO

La sospensione dei prelievi è stata storicamente gestita mediante ordinanze redatte dalle strutture territoriale dell'autorità amministrativa che gestisce le concessioni di risorse idrica, emesse quando i livelli idrometrici si avvicinano al limite del DMV.

Il nuovo sistema dinamico di controllo è incentrato su un portale web, nel quale, con un codice semaforico, vengono individuati i bacini dove il prelievo è sospeso e quelli dove il prelievo può essere esercitato e a cui un atto amministrativo adottato con valenza regionale all'inizio della stagione secca rimanda per la sospensione dei prelievi sulla base di una informazione puntuale ed aggiornata delle portate transitanti nei corpi idrici.

 

MODALITA' DI ACCESSO AI DATI

Accedendo al sito web dedicato LINK l'utente può individuare il sito ove è ubicata la propria opera di presa ingrandendo la mappa regionale fino al dettaglio necessario.

Qualora sia presente nel bacino in cui è ricompresa l'opera di presa una colorazione:

  • VERDE, l'utente può, nei limiti di quanto assentito in concessione, prelevare la risorsa idrica sempre, comunque nel rispetto del DMV;
  • ROSSA, non può essere effettuato alcun prelievo e devono essere rimosse dal corpo idrico le opere mobili di prelievo di acqua;
  • GIALLA, indica portate prossime ai valori di DMV, l'utente può esercitare il prelievo, ma è avvertito del fatto che la portata del corso d'acqua si sta riducendo, per cui risulta auspicabile per quanto possibile che moduli il prelievo in riduzione (quantitativa od oraria) e deve comunque assicurarsi di lasciar defluire il DMV;
  • NON PRESENTANO COLORAZIONE, non sussistendo l'obbligo del rispetto del DMV, non si applica il sistema di regolazione introdotto.

 

AGGIORNAMENTO DEL DATO

Le misure della portata fluente vengono di norma validate e pubblicate due volte alla settimana nelle giornate di Lunedì e Giovedì.

Dalle ore 19:01 il dato aggiornato viene reso pubblico cartograficamente nell'apposito sito web sotto forma di sospensione e ammissione dei prelievi.

La variazione della situazione e il conseguente eventuale divieto di prelevare, diviene cogente alle ore 00:01 del giorno successivo la giornata di aggiornamento.

Scadenze e aliquote tributi comunali anno 2021

IMU

  • scadenze:

- la prima rata in acconto deve essere versata entro il 16 giugno 2021

- la seconda rata a saldo deve essere versata entro il 16 dicembre 2021

  • aliquote: confermate le stesse aliquote in vigore per l'anno 2020

 

TARI

Relativamente alla TARI, entro il 30/06/2021 saranno deliberate le tariffe e le scadenze per l'anno 2021.

  • scadenze:

- la prima rata in acconto deve essere versata entro il 16 settembre 2021

- la seconda rata a saldo deve essere versata entro il 16 dicembre 2021

per la rata unica utilizzare entrambi i modelli F24 allegati all'avviso ricevuto entro il 16 settembre 2021.

I modelli di pagamento saranno inviati a breve dall'ufficio Tributi.


PASSI CARRAI (CANONE UNICO)

Limitatamente all’esercizio 2021, anno di prima istituzione del canone, per cause legate all’emergenza sanitaria da Covid-19, le autorizzazioni rilasciate a titolo di passi carrai sono ESENTI dal canone.

PUBBLICITA' (CANONE UNICO)

Relativamente alla pubblicità, la scadenza è stata deliberata per il 29/10/2021.

IT.A.CA - Festival del Turismo Responsabile

La rete di IT.A.CÀ ritorna sui territori in questo particolare anno per rilanciare, in maniera condivisa, la filosofia a cui il Festival si ispira organizzando ad aprile una prima fase di approfondimenti tematici online e una seconda fase, dal 28 maggio al 1 novembre, di eventi sui territori realizzati dalle tappe per ritornare a camminare assieme in un unico grande cammino dal Nord al Sud d’Italia.

Un’edizione ricca di appuntamenti che coinvolge 16 Regioni, per un totale di 25 Tappe.

Mai come quest’anno, colpito dagli effetti della pandemia, il Festival e la sua rete hanno lavorato nell’ottica di rendere sempre di più il ‘turismo sostenibile’ la vera ed unica leva per permettere al settore turistico di uscire dalla crisi, la chiave di volta per lo sviluppo delle aree interne della nostra Penisola.

L’invito è dunque a viaggiare assieme. Magari restando dove siete, ma con una prospettiva – culturale e civica – differente.

Tema di questa 13° edizione | Diritto di respirare

https://www.festivalitaca.net/il-festival/programma-it-a-ca-2021/

E' STATA PUBBLICATA LA GRADUATORIA DEFINITIVA DI AMMISSIONE ALL'ASILO NIDO COMUNALE DI RIOVEGGIO

 

Con determina 175 del 17/06/2021 è stata pubblicata la graduatoria definitiva di ammissione all'asilo nido comunale di Rioveggio per l'a.e.2021/2022.

 

 

AVVISO CONTRIBUTO CENTRI ESTIVI RIVOLTO ALLE FAMIGLIE

Il Distretto dell’Appennino Bolognese ha aderito al “PROGETTO PER LA CONCILIAZIONE VITA-LAVORO: SOSTEGNO ALLE FAMIGLIE PER LA FREQUENZA DI CENTRI ESTIVI” finanziato con le risorse del Fondo Sociale Europeo, a sostegno delle famiglie che avranno la necessità di utilizzare, nel periodo di sospensione estiva delle attività scolastiche, servizi estivi per bambini/e e ragazzi/e da 3 a 13 anni (nati dal 2008 al 2018).

Le domande di ammissione al contributo dovranno pervenire entro le ore 12.30 del giorno 31 LUGLIO 2021 secondo le seguenti modalità:

• a mezzo di PEC (posta elettronica certificata) da inviare all’indirizzo: isec.unioneappennino@cert.cittametropolitana.bo.it

Le stesse istanze dovranno contenere, a pena di esclusione, il modulo di domanda compilato e sottoscritto dal richiedente + copia del documento di identità in corso di validità. Il richiedente deve essere l’intestatario della retta di frequenza del centro estivo. In caso di più figli iscritti ai centri estivi, deve essere presentata una domanda per ciascun figlio/a.

Qui trovate tutte le informazioni per richiedere il contributo:

AVVISO ALLE FAMIGLIE

MODULO DOMANDA

DICHIARAZIONE ALTRI CONTRIBUTI

ELENCO AGGIORNATO DEI CENTRI ACCREDITATI

ESTATE 2021: L'ASSOCIAZIONE MONTAGNADIDEE APS PRESENTA "CAMPO SOLARE A MONZUNO"

PER CHI: Bambini dai 3 agli 11anni.

QUANDO:
- dal 5 al 9 Luglio
- dal 12 al 16 Luglio
- dal 19 al 22 Luglio
con orario 08.00- 16.00 (è comunque possibile frequentare anche solo la mattina).

DOVE: Casaccia a Monzuno

*NB: I programmi potranno subire modificazioni in base alle adesioni.

ORGANIZZAZIONE DELLA GIORNATA:
Dalle ore 08:00 alle ore 09:30 - Entrata e giochi d'accoglienza;
Dalle ore 09:30 alle ore 10:00 - Merenda;
Dalle ore 10:00 alle ore 11:30 - Attività della mattina (laboratori ed attività esterne);
Dalle ore 11:30 alle ore 12:00 - Preparazione al pranzo e igiene personale;
Dalle ore 12:00 alle ore 13:00 - Pranzo;
Dalle ore 13:00 alle ore 13:30 - Relax;
Dalle ore 13:30 alle ore 15:30 - Attività del pomeriggio (laboratori ed attività esterne);
Dalle ore 15:30 alle ore 16:00 - Merenda;
Ore 16:00 - Uscita.

QUOTA DI ISCRIZIONE: QUOTA SETTIMANALE: 80€ (pasto incluso) - dal 19 al 22 Luglio il costo sarà di 70€;
QUOTA ASSOCIATIVA (comprensiva di assicurazione) per nuovi iscritti: 5€.

PER INFORMAZIONI E ISCRIZIONI: si prega di rivolgersi all'Associazione ai contatti indicati: Olivia 328 2178490, Francesca 3356881648, e-mail: montagnadidee@yahoo.com.

! Il centro estivo è in fase di accreditamento per la RICHIESTA DEL CONTRIBUTO REGIONALE A CURA DELLE FAMIGLIE

Scarica qui il volantino del centro estivo.